L’onestà dell’arte, ovvero: il ‘Giovanni furioso’, Gentile ma non troppo.

Io di mio da dire ho tanto e cerco di dirlo. Quando non avrò più niente da dire mi ritirerò a coltivare pomodori. Quello che dovrebbero fare molti scrittori o molti registi teatrali già domani

Sorgente: L’onestà dell’arte, ovvero: il ‘Giovanni furioso’, Gentile ma non troppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.