Un ‘Gioco’ nuovo

gioco copoertinaScrivere un libro costa fatica, scriverne uno che esula dai temi che tratto di solito ne costa il doppio. E’ questo il caso de ‘Il Gioco del Castello’, banalmente classificato come fantasy a sfondo sentimentale, ma in realtà una storia che si snoda tra l’esoterismo che conosciamo e una crescita interiore che non fa sconti neanche all’amore. Non ho voluto difatti indulgere più di tanto in scene romantiche, di sesso tantomeno. Ma di amore si parla, altroché se se ne parla, è anzi il motore di tutta la vicenda. Ci sono solamente modi e modi di trattarlo, tutto qua, e spero che il mio non sia deludente per i motivi di cui sopra.

Ho iniziato a scriverlo nel 2013, l’ho  lasciato riposare per un po’ e, finalmente, quest’anno mi sono deciso, durante una pausa, a riprenderlo in mano e a dargli una (speriamo degna) fine.

Cosa ho voluto dire, infine, con questo libro?

Come sempre mi trovo in difficoltà a trovare un significato nei miei scritti, sono molto più bravi i lettori, loro ne trovano sempre. Di certo ho cercato di dare un messaggio di rinascita, il modo era funzionale alla storia, anche se in verità, molte cose di quelle descritte le ho viste davvero accadere, ma non vi dico quali: questa è decisamente un’altra storia!

Buona lettura.

Se vuoi sapere di più su ‘Il Gioco del Castello’, clicca qui

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...